• globtelmaildem

WhatsApp da iPhone ad Android: ora è per tutti

Trasferire l'archivio delle chat da iPhone ad Android adesso è possibile, non solo sui Samsung Galaxy: Google annuncia l'estensione della funzione, ma è giallo sulla versione di Android.

A inizio settembre WhatsApp ha ufficializzato una novità importante e tanto attesa da milioni di utenti in tutto il mondo: la possibilità di trasferire l’archivio delle chat da un telefono Apple iPhone ad un telefono Samsung Android. Contestualmente, ha annunciato anche che questa funzione sarebbe stata estesa a breve anche ad altri modelli Android, di altri produttori. Meno di due mesi dopo, adesso, Google annuncia che ci siamo: tutti i dispositivi Android avranno questa possibilità.



Non si tratta certo di una novità da poco, perché l’impossibilità di trasferire le proprie chat da iPhone ad Android ha limitato molti utenti Apple che avrebbero voluto fare il salto ad Android. Ma non solo: con l’introduzione di WhatsApp multidispositivo, attualmente in beta ma disponibile per tutti, è molto più probabile che un utente chieda di usare WhatsApp su una configurazione mista Android-iOS. Magari un iPhone e un tablet Android. Il dialogo completo tra i due mondi, quindi, non può più rinviato con la scusa che la crittografia end-to-end rende difficili le cose, anche perché altre app di messaggistica criptate (una su tutte: Telegram) non hanno questi limiti così stringenti. Ecco, quindi, quando e come sarà possibile trasferire le proprie chat WhatsApp da iPhone ad Android.

Chat WhatsApp da iPhone ad Android: come fare

Il meccanismo annunciato da Google è identico a quello già visto per i telefoni Samsung: è necessario collegare i due dispositivi con un cavo USB-Lightning (almeno fino a quando Apple non si arrenderà alla UE e deciderà di usare l’USB-C, come tutti) e, quando richiesto durante la configurazione del nuovo dispositivo Android, scansionare un codice QR dall’iPhone per avviare la procedura di trasferimento delle chat WhatsApp.

A questo punto i dati iniziano a scorrere lungo il cavo, dall’iPhone al nuovo telefono Android, senza alcun passaggio dal cloud. Durante il trasferimento, che potrebbe durare un po’ se i dati sono molti, tutti i messaggi WhatsApp in arrivo (sull’iPhone) verranno temporaneamente bloccati affinché vengano visualizzati solo sul telefono Android a fine procedura.

WhatsApp da iPhone ad Android: quando arriva

C’è un piccolo giallo sui tempi di arrivo di questa nuova funzione su tutti i telefoni Android: Google afferma che è già disponibile su tutti i telefoni Pixel (e ovviamente sui Samsung Galaxy) e che sarà disponibile sui nuovi smartphone che escono di fabbrica con Android 12, ma non cita espressamente quelli con versioni precedenti di Android.

Tuttavia, va notato che al momento i Samsung Galaxy non hanno ancora Android 12 e che non tutti i Pixel hanno già ricevuto l’aggiornamento all’ultima versione del sistema operativo di Google. Eppure con questi dispositivi la procedura è possibile.

La cosa più probabile, quindi, è che nel giro di poche settimane la possibilità di trasferire le chat da iPhone ad Android verrà estesa almeno ai telefoni con Android 11.

crediti :https://tecnologia.libero.it/whatsapp-da-iphone-ad-android-ora-e-per-tutti-49703

9 visualizzazioni0 commenti