Privacy Policy Cookie Policy
top of page
  • globtelmaildem

Samsung Galaxy Ring: Possibile Arrivo già a Gennaio con la Serie S24

Arrivano segnali sempre più concreti sul possibile debutto di Galaxy Ring, l'anello smart a cui Samsung lavorerebbe ormai da parecchi anni. Se per parecchio tempo se ne è parlato solo saltuariamente, negli ultimi mesi le voci si sono fatte più insistenti ed è improbabile che alla base dei chiacchiericci non ci sia qualcosa di fondato. Specie se a dare indicazioni precise sono enti governativi (come l'USPTO, presso cui a marzo è stato depositato il brand Galaxy Ring) o insider autorevoli.



Tra questi c'è Ice Universe, che attraverso il suo account Weibo ha dato una collocazione temporale a Galaxy Ring. "L'anello smart [di Samsung] potrebbe essere la star dell'evento di lancio dei Galaxy S24 di gennaio del prossimo anno", ha scritto dal Giappone l'insider citando il Galaxy Unpacked da cui nascono i top di gamma coreani. Ice Universe dà un'indicazione importante: il Galaxy Ring potrebbe avere degli assi nella manica tali da far passare in secondo piano persino i Galaxy S24, oppure sarebbe "una star" semplicemente per il fatto che dopo anni di voci finalmente avrebbe un'identità.

Certo è che con Galaxy Ring Samsung introdurrebbe qualcosa di nuovo e stimolerebbe probabilmente la concorrenza a seguirla. Quella di un anello connesso e intelligente non è una novità assoluta, e se ci seguite lo saprete già. C'è Oura Ring, un progetto ambizioso che l'azienda finlandese Oura migliora di generazione in generazione: tiene traccia del sonno, delle attività e dei tempi di recupero, la terza generazione non costa poco (occorrono almeno 300 euro, ma è fatto bene e il titanio non è a buon mercato) e almeno in Italia le vendite non sono mai esplose.

L'idea di un orologio smart, però, se sviluppata bene può essere vincente. Sul Galaxy Ring non sappiamo molto, ma Samsung potrebbe partorire un oggetto di simile a Oura potendo contare su un nome consolidato e su una rete di distribuzione ben più articolata di quella di cui può disporre Oura. Può essere un oggetto interessante per coloro che sono interessati al monitoraggio di sonno, attività e salute ma allo stesso tempo non vogliono indossare uno smartwatch o un fitness tracker: un piccolo e discreto anello e via, al polso rimarrebbe spazio per un classico orologio a lancette, un accessorio di cui tanti non vogliono privarsi.


crediti : https://www.hdblog.it/indossabili/articoli/n573448/galaxy-ring-presentazione-con-galaxy-s24/


11 visualizzazioni0 commenti

תגובות


bottom of page