• globtelmaildem

iOs 15 (Apple) ecco le novità


Verranno riprogettati il centro di controllo e la schermata di blocco, con notifiche ancora più adattive e un iMessage più social: le anticipazioni da conoscere.

A una settimana dall’arrivo di iOs 14.5 (e iPadOs 14.5) arrivano sempre più anticipazioni sul prossimo major update, iOs 15. Abbiamo isolato le cinque novità più interessanti da aspettarsi. La prima riguarda il blocco schermo, che dall’essere un semplice spazio di servizio si arricchirà di nuovi comandi e collegamenti, strettamente connessi alle altre migliorie. In modo particolare, si potrà passare alle nuove pagine di gestione delle notifiche e delle informazioni personali raccolte.

Le notifiche in particolare rivestono un ruolo sempre più importante nelle interfacce moderne, e infatti iOs 15 porterà un sistema che seguirà lo stato dell’utente per esempio quando è al lavoro, mentre guida, durante la notte oppure con la funzione Non disturbare attiva. La visualizzazione e il segnale sonoro delle notifiche si adatterà in modo più naturale e automatico.





Con iOs 15 comparirà anche un menu dedicato alle informazioni personali che sono state via via raccolte dalle varie applicazioni. L’ispirazione arriva dalle cosiddette etichette sulla privacy recentemente introdotte su App Store, per maggiore chiarezza sui permessi richiesti dai software.

L’applicazione di messaggistica istantanea iMessage continuerà ad espandersi, con funzionalità che Bloomberg descrive come più social, ma senza scendere nei particolari. È da considerarsi probabile l’introduzione di uno spazio personale magari con possibilità di caricare e condividere contenuti multimediali visualizzabili dai contatti.

Infine, si dovrebbe accogliere un centro di controllo riprogettato in stile Mac (da Big Sur) con l’aggiunta della doppia autenticazione biometrica tramite Face Id e Touch Id dunque abbinando il riconoscimento del volto con quello dell’impronta aprendo le porte a una delle prerogative di iPhone 13, che potrebbe infatti reintrodurre lo scanner piazzandolo sotto lo schermo.

La presentazione di iOs 15 dovrebbe avvenire in occasione del Wwdc 2021 del prossimo 7 giugno, che sarà naturalmente un evento in streaming. Ci sarà spazio anche per le altre novità software come in primo piano iPadOs 15 che finalmente accoglierà i widget per la schermata Home, macOs 12, tvOs 15 e watchOs 8 oltre a possibili prodotti hardware.


crediti :https://www.wired.it/mobile/app/2021/04/23/ios-15-novita/

23 visualizzazioni0 commenti