• globtelmaildem

Il Codacons VS ILIAD, Iliadbox nel mirino.

Il Codacons ha presentato un esposto sia ad AGCOM che ad AGCM contro Iliad, nel mirino c'è iliadbox, la sua nuova offerta per la Fibra.





Anche questa volta il Codacons ha deciso di prendere di mira una delle offerte di punta dell'operatore francese. Iliad, infatti, sta spaventando i suoi competitor dopo il debutto della nuova offerta per la Fibra. Sarebbe proprio quest'ultima il motivo di un esposto presentato dal Codacons ad AGCOM e AGCM. Stando a quanto indicato, l'associazione vorrebbe obbligare l'operatore a chiudere la sua nuova offerta iliadbox.

Router Portatile 4g TP-Link.


Perché secondo il Codacons Iliad dovrebbe chiudere iliadbox

Il Codacons, forte delle sue rimostranze, ha chiesto ad AGCOM e AGCM di aprire un'istruttoria nei confronti di Iliad. Il motivo è “pratica commerciale scorretta“. Ciò dovrebbe non solo sanzionare l'operatore francese, ma obbligarlo a chiudere la sua offerta per la Fibra, iliadbox.

Ancora una volta nel mirino dell'accusa ci sarebbero i termini “per sempre” e “senza vincoli” i quali non sarebbero accompagnati da dovute specifiche e informazioni chiare per gli utenti. Il Codacons ha sottolineato che il prezzo sponsorizzato da Iliad per la sua offerta iliadbox non è quello effettivo. Di fatto, sarebbero esclusi l'extra bundle e le specifiche tecniche del servizio come la velocità di navigazione.

Quest'ultima, secondo il Codacons, colpevolizzerebbe Iliad di “scarsa trasparenza” nel fornire informazioni tecniche in merito alla navigazione che garantirebbe una velocità fino a 5 Gpbs in download:

Da un’analisi più approfondita il modem che consegnato ai clienti supporta tale velocità promessa, ma solo come “velocità complessiva”, concetto assolutamente incomprensibile per qualsiasi consumatore. I 5 Giga pubblicizzati infatti sono solo teorici e sostanzialmente impossibili da raggiungere nell’uso normale che un consumatore fa della connessione domestica e della connessione ad internet. Solo una minima parte di questi 5 Gigabit al secondo è infatti utilizzabile per l’uso più comune che si fa della connessione ad internet, quello cioè della connessione wifi. Più precisamente solo 500 megabit dei 5 Giga promessi sono utilizzabili in WiFi, ovvero solo il 10% della prestazione pubblicizzata. E se si collegano più apparati in wifi tale disponibilità di banda e di velocità di connessione va addirittura condivisa riducendosi ulteriormente. I 5 Gigabit al secondo che Iliad pubblicizza in realtà si potrebbero raggiungere solo tramite la connessione temporanea di più computer alle singole porte Ethernet del modem. Ma nessuno di noi fa un utilizzo simile dei computer e degli altri apparecchi domestici collegati in rete: l’esperienza comune ed abituale è quella di collegare comodamente tali apparecchi al wifi di casa.


La risposta dell'operatore

Come era ovvio, la risposta di Iliad non si è fatta attendere. L'operatore ha specificato che tutte le sue offerte sono spiegate in modo che l'utente possa ricevere le informazioni necessarie per prendere una decisione consapevole. Ecco cosa ha dichiarato il 10 febbraio l'operatore:

Iliad ha sempre comunicato in modo chiaro e trasparente verso i consumatori e riteniamo che il contenuto della proposta per la fibra Iliad così come la sua comunicazione siano orientati a rendere semplici e chiare anche questioni tecniche e complesse.

Raccogliamo in ogni caso e come sempre, ogni spunto che riteniamo utile a migliorare, dato l’avvio dell’offerta nel segmento della fibra con l’obiettivo di rendere sempre soddisfatti i nostri utenti.

crediti :https://www.telefonino.net/notizie/codacons-vuole-chiudere-offerta-iliad-fibra-iliadbox/

22 visualizzazioni0 commenti