Privacy Policy Cookie Policy
top of page
  • globtelmaildem

Arriva lo standard Li-Fi, una nuova era della connessione wireless: cosa sarà in grado di fare

Sta per iniziare una nuova era per la connessione wireless: scopriamo insieme le potenzialità di questo nuovo strumento tecnologico

La velocità con cui la tecnologia è in grado di cambiare di giorno in giorno la vita dell’essere umano è sorprendente. Ogni volta che si pensa che non sia possibile fare di meglio, ecco che viene fuori una nuova scoperta, che ci lascia a bocca aperta.


È il caso delle connessioni internet. La rete ha cambiato per sempre la nostra esistenza e, allo stesso tempo, ha decretato la fine di un’era. Il modo di stare al mondo è cambiato grazie ad internet, lo stesso dicasi per il concetto di spazio-tempo. Ormai è tutto a portata di click e questo ha rivoluzionato ogni aspetto della nostra vita.

In particolar modo, grazie alla connessione wi-fi, la possibilità di essere collegati all’intero globo è stata resa ancor più facile e veloce. Per l’appunto, non si pensava che si sarebbe potuto fare di meglio. Eppure, l’evoluzione del wi-fi è già qui: il suo nome è Li-fi.





La connessione Li-fi: cos’è e come cambierà la nostra vita


La più grossa novità è questa: il li-fi non usa onde radio per la connessione, ma bensì la luce. Il suo nome infatti sta per “Light Fidelity” e, sostanzialmente, funziona come la wi-fi. Questa nuova tecnologia, però, potrebbe rendere ancora più veloce la connessione ad internet. Gli esperti, infatti, parlano addirittura di velocità teorica di 224 gigabit al secondo.


La connessione li-fi è in grado di usare come “motore” sia la luce visibile che quella invisibile, ovvero gli infrarossi. E il fattore velocità è implementato proprio dal fatto che viene usata la luce, in quanto il suo spettro è ben dieci mila volte più ampio rispetto a quello delle onde radio.

Rispetto alla connessione Wi-fi, però è necessario che gli apparecchi che garantiscono la trasmissione siano in contatto visivo tra loro. Questo perché la luce, rispetto alle onde radio, non è in grado di attraversare i muri. Il grande vantaggio, oltre che nella velocità sta nel fatto che non viene generato inquinamento elettromagnetico.

Esiste già un apparecchio li-fi, ovvero il Li-fi Cube, un vero e proprio hotspot luminoso. Nonostante ciò, c’è ancora da attendere per poterlo usare nelle nostre case. Gli sviluppatori stanno ancora lavorando sull’apparecchiatura per perfezionarla, e al momento non è quindi possibile prevedere quando questa tecnologica sarà messa a disposizione di tutti.


Crediti :https://www.thewisemagazine.it/2023/07/21/arriva-lo-standard-li-fi-una-nuova-era-della-connessione-wireless-cosa-sara-in-grado-di-fare/

35 visualizzazioni0 commenti
bottom of page